Accordo tra Comune e Cus: impianto sportivo per società di atletica leggera

Accordo tra Comune e Cus per lo scambio di servizi su nuoto e atletica leggera

0
766

Un accordo tra Comune di Firenze e Cus per lo scambio di servizi su nuoto e atletica leggera. Corsi di nuoto alla piscina Costoli di Firenze per gli studenti universitari e impianto sportivo del Cus a disposizione alle società sportive del Quartiere 5 che ne hanno fatto richiesta. È l’iniziativa di collaborazione lanciata dall’assessorato allo Sport che ha preso il via sulla base di un’intesa firmata dai due soggetti.

“Un accordo fortemente voluto dal Comune di Firenze per due motivi che ci stanno molto a cuore – ha detto l’assessore allo Sport Andrea Vannucci – da una parte la possibilità di aprire la Costoli e i corsi di nuoto ai ragazzi che frequentano l’Università nella nostra città, dall’altra quella di rendere accessibile un impianto sportivo di atletica leggera di proprietà del Cus alle società sportive del Quartiere 5 che ne hanno fatto richiesta”.

In base all’accordo, il Comune rende disponibile l’accesso alla piscina Costoli agli studenti universitari durante l’orario riservato all’attività di nuoto libero, per un numero massimo di 126 ingressi settimanali di un’ora ciascuno, con presenza massima oraria di sette ingressi/studenti nelle fasce orarie previste. Il Cus, a sua volta, mette a disposizione l’impianto di atletica comprensivo di pista di atletica e pedana per il salto in lungo delle società sportive individuate dal Comune di Firenze, compatibilmente con le proprie disponibilità.

 

CASTELLOCHANNEL.IT

Lascia una risposta