Aeroporto: i sindaci di Sesto, Calenzano, Carmignano e Poggio a Caiano: “Sentenza del Tar va rispettata”

0
699

sindaci-aeroporto-falchiLorenzo Falchi, Alessio Biagioli, Edoardo Prestanti e Marco Martini uniti contro l’ampliamento dell’aeroporto di Firenze. I sindaci di Sesto Fiorentino, Calenzano, Carmignano e Poggio a Caiano hanno scritto una lettera di diffida al Ministero dell’Ambiente. Nella missiva i quattro primi cittadini hanno chiesto all’organo governativo presieduto da Gian Luca Galletti di rispettare la sentenza del Tar della Toscana. Lo scorso 8 agosto, infatti, il tribunale amministrativo aveva accolto il ricorso di comitati e privati contro la realizzazione dell’allargamento dello scalo fiorentino.

“I nostri Comuni – ha esordito Lorenzo Falchi – hanno una posizione netta e contrario sul nuovo aeroporto, è cosa nota. Tra l’altro i Comuni di Poggio, Calenzano e Carmignano hanno portato avanti nei mesi scorsi un progetto sull’aeroporto, Aeroporto parliamone. Ad agosto il Tar si è espresso in maniera netta, chiara e inequivocabile sulla variante al Pit, sconfessando in toto il progetto della Regione. La nostra necessità è far presente alla Commisione di Via che è avvenuto un fatto non banale. Non è possibile tenere una posizione del tipo: ‘con la sentenza non cambia nulla’. Vogliamo che la commissione di Via prenda atto della nostra posizione e che si esprima in maniera negativa rispetto al parere che deve dare”.

– Leggi l’articolo completo sul nostro sito partner, TUTTOSESTO.NET 


Lascia una risposta