Castello, treno fuori dai binari: si indaga per disastro ferroviario colposo

La procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per disastro ferroviario colposo

0
536
Un Frecciargento in viaggio da Roma a Bergamo è uscito dai binari alla stazione Firenze Castello nella giornata di giovedì 9 novembre (leggi qui). Il macchinista, secondo quanto riporta firenze.repubblica.it, ha frenato all’ingresso della stazione dove il treno non si sarebbe dovuto fermare, dopo essersi accorto dello svio del carrello della penultima delle sette carrozze. Paura fra i circa duecento passeggeri, ma nessun ferito. Sul posto oltre al magistrato Beatrice Giunti i tecnici di Ferrovie per capire dove e perché si sia avuta la fuoriuscita dal binario. A causa dell’incidente, per tutto il pomeriggio della giornata, si sono avuti ritardi per una media di 60 minuti. La procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per disastro ferroviario colposo.
IL VIDEO DEL TRENO FUORI DAI BINARI

Fra le cause potrebbe esserci un cedimento del carrello della carrozza del treno o un problema a uno scambio del binario. Fortunatamente si sono evitate conseguenze più pesanti, dal momento che solitamente in quel punto i treni si incrociano alla velocità di 60 oppure 110 km/h.

CASTELLOCHANNEL.IT

 

Lascia una risposta