Csen Top League,”I hani bagnati” di Castello sono campioni provinciali

Una vittoria ai calci di rigore e la storia di una squadra unica

0
909

Con un brivido lungo tutti i calci di rigore, “I Hani Bagnati” di Castello tornano sul tetto della Top League Csen e si confermano squadra campione. Da battere. La formazione di calcio a 5, nata nei primi anni 2000, dopo aver vinto praticamente tutto quel che poteva conquistare (comprese le fasi regionali, partecipando anche a quelle nazionali nel 2005), è tornata sul tetto dei provinciali con un’affermazione che non lascia scampo.

Giovedì 25 maggio, sul campo della Virgin a Firenze Sud, “I Hani Bagnati” hanno battuto nella finale assoluta “Antico Vinaio” dopo il risultato di 2-2 ai tempi regolamentari. Ai calci di rigore, infatti, è stato decisivo il presidente e portiere Daniele Borrani che prima para il rigore agli avversari e poi trasforma quello della vittoria per la sua squadra. “Sono orgoglioso dei miei ragazzi – dichiara Borrani – siamo una grande squadra e la nostra forza è quella di un gruppo fondato sull’amicizia”.

LA FORMAZIONE CAMPIONE – Un trionfo dal sapore castellano: molti dei giocatori che militano nella squadra di calcio a 5, infatti, sono di Castello o hanno giocato negli anni nel settore calcio Atletica Castello. Non solo Daniele Borrani ma anche Simone Crisafulli, Andrea Del Lungo, Francesco e Lorenzo Bruni, Francesco Artoni, Giovanni Noviello, Luca Fiumanò, Leonardo Martelli, Andrea Nucciotti, Mario Agostino e Stefano Diani. Dopo aver vinto tutto e partecipato alle fasi nazionali nel 2005, “I Hani Bagnati” si erano presi un anno di pausa per poi tornare nella stagione 2016/2017 più carichi che mai. Qui si sono confermati squadra da battere, dopo una stagione da incorniciare. Dimostrando, ancora una volta, tutta la loro classe. Spazio ai campioni, spazio a “I Hani Bagnati” di Castello.

 

CASTELLOCHANNEL.IT

 

Lascia una risposta