Quartiere 5, Polizia sgombera insediamento abusivo in via Cocco

0
563

polizia di statoQuartiere 5, sgomberato l’insediamento abusivo in via di Cocco. Quattro persone denunciate a piede libero e sette baracche abbattute. È questo il bilancio del blitz congiunto di Polizia Municipale e Carabinieri in un insediamento abusivo sorto in via di Cocco, una traversa di via Pistoiese. Le operazioni sono iniziate nella prima mattina di martedì 19 gennaio: agenti del reparto Sicurezza Urbana della Polizia Municipale e militari dell’Arma della stazione di Peretola sono entrati nell’insediamento, costituito da alcune baracche realizzate con materiali di recupero. Sono state avviate le procedure per l’identificazione e la denuncia delle persone trovate all’interno delle baracche per occupazione abusiva di terreni.

Sul posto presenti anche gli assistenti sociali del Comune che hanno accompagnato una mamma e i suoi due bambini in un centro di accoglienza. Sono poi state avviate le operazioni di abbattimento e bonifica del terreno da parte dell’impresa incaricata dalla proprietà. L’intervento è stato deciso anche a seguito delle segnalazioni dei cittadini della zona che più volte avevano evidenziato le precarie condizioni igienico-sanitario dell’insediamento abusivo (mancano sia gli scarichi fognari sia l’acqua corrente) oltre al continuo via vai di persone. Senza dimenticare che gli occupanti, nell’ambito della loro attività di recupero di metalli, erano soliti accedere fuochi che diffondevano nella zona fumi maleodoranti.

– Leggi anche: al via il presidio settimanale della Polizia nel Quartiere 5

 

CASTELLOCHANNEL.IT

Lascia una risposta