TRAMVIA, LINEE 2 E 3: A CHE PUNTO E’ LA LORO REALIZZAZIONE?

0
587

lavori in corsoProseguono i lavori della tramvia. Nell’ambito dei cantieri della linea 2 in orario notturno viene effettuata l’asfaltatura definitiva con relativa segnaletica della rotatoria tra via Baracca e viale Gori con restringimenti di carreggiata. A fine ottobre si è svolto l’intervento di posa dei binari in via di Novoli in corrispondenza dell’incrocio con via Lippi e Macia. Si tratta del ribaltamento del cantiere sull’altro lato dell’intersezione: non sono previsti cambiamenti per quanto riguarda i flussi veicolari che continueranno a transitare sull’area dove i lavori sono già conclusi.

Iniziano anche i lavori sui sottoservizi in via di Novoli, nel tratto via Vecchi-via Valdinievole. L’intervento è articolato in cinque fasi durante le quali sarà comunque sempre garantita la viabilità di collegamento tra via Vecchi e via Valdinievole: il cantiere verrà infatti spostato a seconda dell’area interessata dai lavori puntuali con l’istituzione di divieti di sosta, restringimenti di carreggiata e disassamenti delle corsie, restringimenti anche sui marciapiedi.

Passando alla linea 3 è in corso l’intervento nell’area dell’incrocio tra viale Morgagni e via Dino del Garbo-via Santo Stefano in Pane. Si tratta di realizzare la sede, posare i binari e completare l’asfaltatura anche nel tratto finora non interessato. I lavori, che dovrebbero terminare prima di Natale, saranno articolati in due fasi: prima il cantiere interesserà il lato destro dell’incrocio (lato ospedale) per una durata di circa due mesi; successivamente si sposterà sul lato sinistro (lato piazza Dalmazia) per un altro mese di lavori. La viabilità sarà comunque mantenuta anche se con restringimenti di carreggiata.
Prima delle fine di ottobre il cantiere si amplia nella porzione dell’intersezione con via Cesalpino: i veicoli che percorrono via Cesalpino non potranno quindi più attraversare viale Morgagni in direzione via Alderotti ma saranno obbligati a svoltare a sinistra in viale Morgagni (corsia a sinistra del cantiere) in direzione di via Santo Stefano in Pane. L’attuale attraversamento pedonale all’intersezione con Cesalpino sarà spostato in prossimità di via Cocchi. Si ricorda quindi che i veicoli provenienti dall’area ospedaliera di Careggi e diretti verso Statuto dovranno utilizzare il percorso via Alderotti-via Vittorio Emanuele II-via Pagnini-via dello Statuto. I mezzi provenienti da Sesto o da via Panciatichi e diretti verso Statuto dovranno percorrere via Reginaldo Giuliani-piazza Dalmazia-via Corridoni-via del Romito-via Richa-via dello Statuto.

Rimanendo sulla linea 3 nel corso dell’ultima verifica effettuata sulla fognatura di via Gianni è emerso che l’opera non è stata eseguita come previsto dal progetto. Pertanto il collaudatore e la direzione lavori hanno imposto alla ditta di rifare alcune parti della fognatura.

 

CASTELLOCHANNEL.IT

Lascia una risposta