Via Sestese, Giorgetti: “Via il cordolo “invisibile” ma la preferenziale rimane”

Le parole dell'assessore alla viabilità di Firenze

0
990

C’è spazio per il cordolo “invisibile” sulle pagine de La Repubblica. In un articolo a firma Gerardo Adinolfi, infatti, si parla della rimozione del cordolo “invisibile” di via Sestese (leggi qui) che l’assessore alla viabilità ha confermato come essere definitiva. Una rimozione che arriva dopo svariate segnalazioni da parte di Castellochannel.it che ha sempre portato avanti la propria battaglia per una strada più sicura.

Nell’articolo, che titola “Tolto il cordolo invisibile, 25 incidenti nel 2017. Qui si rischia la vita”, si cita Castellochannel.it e la sua campagna per una via Sestese più sicura. Poi le parole dell’assessore alla viabilità di Firenze, Stefano Giorgetti, che torna sul cordolo “invisibile” e la sua rimozione: “Era un breve tratto dove succedevano la maggior parte degli incidenti. Resta però la preferenziale e anche il cordolo negli altri tratti di strada perché sindacati e Ataf sono contrari all’eliminazione”. 

 

CASTELLOCHANNEL.IT

Lascia una risposta