Volley Castello, sconfitta in finale Eccellenza: grazie di tutto, ragazzi

0
657

Women Volleyball European Championship - Poland v Czech RepublicCala il sipario sulla stagione 2015/2016. L’Atletica Castello volley perde la finale scudetto contro Victoria Prato. Dopo la cocente sconfitta della settimana scorsa in gara uno, quando sul punteggio di 1 a 0 ed in vantaggio per 23/17 nel secondo i ragazzi di Mister Ferroni hanno perso, buttando via la possibilità di aggiudicarsi il primo dei due scontri, si è disputata a Montemurlo-Prato la gara due.

LA GARA DUE – Partono male i bianco verdi, che perdono il primo per 25/19. Non sono in partita. La batosta dell’andata si fa sentire. Meglio il secondo, ma non basta: 25/22 per i pratesi e due a zero nel computo dei set. Non importa. Non contano i set vinti o persi. Vincendo comunque sarebbero andati a gara tre. Calano gli avversari, che con presunzione mettono in campo qualche seconda linea e di contro crescono i bianco verdi: 25/19 per Castello grazie al contributo fondamentale di tutti i ragazzi a disposizione del nostro tecnico. A niente vale il tentativo da parte dei nostri avversari di rimettere i titolari in campo. Buono il quarto set retto fino al 19/17 e nonostante che gli avversari ripropongano il sestetto base. Buoni anche gli innesti in corsa, ma non basta: 3 a 1 e partita persa.

STAGIONE DA RICORDARE – Rinnoviamo i complimenti ai nostri avversari sia per l’ottimo gruppo volley pallavolo castello gruppoche per i suoi tifosi. Nella doppia sfida hanno sicuramente meritato di vincere il campionato. Bravi ai nostri ragazzi. L’obiettivo prefissato ad inizio stagione era quello di rientrare nelle prime 12 posizioni. Siamo arrivati 10 nella classifica generale e secondi nel campionato eccellenza. Un primo girone di qualificazione difficile, che ci ha visto vincere bellissime gare ed un secondo tra alti e bassi che ci ha portato a centrare la qualificazione ai play off. Play off, infine che abbiamo superato al primo turno con un quasi storico, per la categoria Uisp, quattro a zero in gara due di semifinale che ci ha permesso di ribaltare gara uno ed accedere alla finale. Bene così. Ci abbiamo provato e continueremo a farlo. Un rammarico? Aver giocato gara uno di questa finale in un Pala Pontormo gremito di pubblico avversario e con pochi sostenitori da parte nostra. Grazie comunque ragazzi, siete stati immensi!!!

 

CASTELLOCHANNEL.IT

Lascia una risposta